mercoledì 22 novembre 2017

W.W.W WEDNESDAY #13


Ciao a tutti, e ben trovati lettrici e lettori! Come state? La sottoscritta  sta bene e devo dire che sono anche piuttosto euforica per il fatto che sto postando piuttosto regolarmente sul blog, sto anche recuperando un po' di recensioni, e la lettura va piuttosto bene, me felice!!!  C'è solo una piccola nota negativa: un paio di giorni fa  mi si è rotto il vetro dell'iPad, argh!!ç_ç  vedremo un po' quanto verrà a costare lo scherzetto. Comunque, fossero questi i problemi della vita, c'è di peggio. E poi il fatto di non aver sempre sottomano il tablet,  mi ha portato a spuntare  un'altra voce negli obbiettivi per il 2017( la giornata senza tecnologia ^^), e a dedicarmi ad altre cose.Proprio vero che non tutto il male vien per nuocere. D'accordo, dopo questa frase alla Pollyanna dei poveri vediamo di passare a mostrarvi  le mie letture. 

Cosa hai appena finito di leggere?


Spero di riuscire a rimettermi presto in pari con le recensioni per potervi parlare di ' La ragazza nella nebbia' di Carrisi. Nella recensione  vi dirò tutto per ora vi basti sapere che quest'uomo si è aggiudicato una fan per la vita ^O^


Cosa Stai leggendo?


Questa lettura l'ho scelta per due motivi: ho approfittato di un offerta sul sito Kobo Store, e volevo spuntare ulteriormente un'altra voce della sopracitata lista degli obbiettivi del 2017. E c'è da dire che per ora, 'Ladra' di Sarah Waters non sembra male, ma sono solo all'inizio e non posso esserne certa.


Cosa leggerai?


Preso a inizio anno da una ragazza che lo vendeva su un gruppo Facebook, penso che ormai sia giunta l'ora di leggerlo dato  che credo di iniziarlo a Dicembre e mi  dicono che 'Fruscio di Streghe' di Anne Dale, sia una perfetta lettura Natalizia. La copertina è stupenda, speriamo bene!


Ecco qua, queste sono le mie letture del periodo. Spero che vi interessino e che, magari, troviate spunti interessenti per le vostre letture e/o Wish list. Alla prossima!

martedì 21 novembre 2017

Teaser Tuesday #10


Partecipare è molto semplice, basta seguire queste regole:

- Prendi il libro che stai leggendo
-  Aprilo ad una pagina a caso
- Trascrivine un breve pezzo ( No Spoiler)

-  Riporta titolo e autore del libro.

Ladra
Sarah Waters

''Credo di aver imparato l'afabeto così: non scrivendo lettere, ma scucendole dalla stoffa. So di  aver imparato come si scriveva il mio nome da alcuni fazzoletti, capitati in casa, che recavano un  Susan ricamato. Quanto alla lettura regolare, non ce ne curammo mai. La signora Sucksby era in grado di leggere, se costretta; il signor Ibbs sapeva  leggere e persino scrivere; ma, per il resto di noi, era un'idea molto vaga, direi come parlare l'ebraico o fare un salto mortale: si capiva che serviva agli ebrei e agli acrobati; ma a noi...?''

lunedì 20 novembre 2017

Recensione ( mini) - 44 Charles Street-


Autore: Danielle Steel

Titolo:  44 Charles Street

Casa Editrice: Sperlig & Kupfer

Collana : Pandora

Genere: Romanzo

Pagine: 392

Formato: e-book

Costo: 16, 90 il rilegato; 6, 99 l'e-book ( io lho preso in offerta); 9,26 il tascabile



Trama:

Dopo la fine della sua storia d'amore con Todd, avvocato e collezionista d'arte newyorkese, Francesca Thayer è distrutta. Negli ultimi sei anni ha condiviso con lui ogni cosa, nel lavoro e nella vita. Compreso il suo sogno più grande: aprire una galleria per artisti emergenti e comprare una casa d'epoca nel Village. Ora, improvvisamente sola, rischia di dover rinunciare a tutto. O forse no. Fatti due conti, a Francesca non resta che una soluzione per far fronte al mutuo: cercare dei coinquilini. Pubblica quindi un annuncio, nonostante il parere contrario della madre. Arrivano così a vivere con lei Eileen, giovane insegnante appena approdata in città; Chris, affascinante designer, separato e con un figlio di sette anni che vede a weekend alternati; e infine Marya, famosa autrice di libri di cucina vedova da poco. Con il passare del tempo, fra i quattro avviene un cambiamento profondo: da conviventi casuali ad amici, fino a formare un'unica, vera famiglia. Tutti insieme, sotto lo stesso tetto, imparano ad affrontare le luci e le ombre della vita quotidiana. Mentre l'aroma della squisita cucina di Marya si diffonde nelle stanze, nella grande casa di Charles Street tornano le risate, qualche volta anche i singhiozzi, e in ciascuno rinasce la speranza. Persino Francesca sarà costretta a ricredersi e ad arrendersi a quello che, appena un anno prima, le era sembrato impossibile: aprire di nuovo il suo cuore a qualcuno.

Recensione:

Ogni tanto, specie nei periodi   di crisi in cui la lettura procede sempre a rilento, mi ributto a leggere sempre qualcosa della mia amata Danielle Steel.. Come vi ho detto altre volte, i suoi libri non sono  best seller  o capolavori da letteratura mondiale, ma hanno la rara capacità di farmi sentire bene.

'' Il 44 Charles Street era stato un capitolo della sua esistenza, ben più di una pura e semplice casa''

Fra i titoli che sul kobo di quest'autrice,  ho scelto questo in quanto ho notato che le storie in cui descrive più personaggi che condividono lo stesso tetto riescono proprio bene all'autrice e mi piacciono parecchio. Trovo che abbia un'abilità rara nel saper mescolare insieme , e in modo sorprendentemente naturale, personaggi  diversi tra loro.. E anche in questo caso, devo dire, ha fatto un ottimo lavoro. Mi sono molto affezionata a Francesca e ai suoi inquilini: Chriss Eileen e Marya ci regaleranno un sacco di emozioni e ci trascineranno nella loro vita. A volte vivremo con loro cose belle, altre volte dovremmo affrontare momenti duri e difficili, a volte non faremo il tifo per loro, ma sapremo  sempre che il 44 Charles Street sarà un luogo sicuro in cui tornare, nonostante le difficoltà. Risate e spensieratezza, infatti saranno alternati a a momenti cupi, in cui l'autrice toccherà temi delicati e importanti come la morte, la droga e le sue conseguenze. Danielle Steel si dimostra capace di trattare simili temi in modo ''non da esperta'', ma comunque in modo molto rispettoso e capace  per non 'appesantire' troppo il romanzo.  Insomma è un bel romanzo da leggere, godibile per passare un po'di tempo senza pensare troppo.

Citazioni:

''Per la prima volta da parecchie settimane , sembrava che la vita fosse tornata normale al 44 Charles Street''

Consigliato: Agli amanti di Danielle Steel e a chi cerca qualcosa di non troppo impegnativo da leggere.


mercoledì 15 novembre 2017

W.W.W. WEDNESDAY #12


Salve a tutti, e be tornati sul blog Lettrici e Lettori! Come va?  La sottoscritta non se la passa male, anche se , dato il tempo, andrbbe in letargo cme l'orso Yoghi. Non che mi dispiaccia il freddo, anzi al contrario lo adoro, solo che questo tempo mi fa diventare narcolettica e dormirei dovunque...persino al lavoro mi stenderei sopra il rullo delle casse.  Però questo periodo sto procedendo abbastanza bene con le letture. Difatti la sera mi  rintano sotto le coperte e, sorseggiando un tè o una tisana bollenti, trascorro le ore in compagnia di un buon libro.  Ma bando alle ciance , passo ad aggiornarvi sulle letture.

Cosa hai appena finito di leggere?

Cosa stai leggendo?


Cosa leggerai?



Scusate se oltre a postare la foto dei vari libri non ho aggiunto altro. ma ho il pc che va un po' lento, inoltre stanno per arrivare i miei nipoti e non so quanto tempo mi resta a  disposizione ^O^. Comunque non ci sarebbe poi tanto da dire. Spero di rimettermi in pari con le recensioni al più presto. Inoltre, ci tengo a precisare che anche se non rispondo tempestivamente ai vostri messaggi vi leggo sempre, come pure i vostri blog. Abbiate fede: avete visto che a piccoli passi sto tentando di dare un ritmo al blog. Presto, spero, tornerà tutto normale, commenti e risposte compresi ^_^

martedì 14 novembre 2017

Teaser Tuesday #9

Partecipare è molto semplice, basta seguire queste regole:

- Prendi il libro che stai leggendo
-  Aprilo ad una pagina a caso
- Trascrivine un breve pezzo ( No Spoiler)

-  Riporta titolo e autore del libro.

La ragazza nella nebbia
Donato Carrisi

''Sulla vetrata che dava sulla pompa di benzina campeggiava ancora la scritta Buone Feste . Il proprietario  faceva la spola fra la cucina e i tavoli , per controllare che tutti fossero serviti e soddisfatti. Aveva dovuto  assumere altro personale  per far fronte all'improvvisa invasione dei clienti. Erano giornalisti, tecnici tv, fotoreporter, ma anche semplici cittadini giunti ad Avechot per poter vedere di persona i luoghi della storia che tanto stava appassionando il Paese''

mercoledì 8 novembre 2017

W.W.W.WEDNESDAY#11


Buongiorno a tutti. Come state mie care lettrici e cari lettori? Spero tutto bene. Aproffitando dell fatto che il brutto tempo mi ha portato un po' di tempo libero ne aproffitto per aggiornare un po' il blog, questa settimana addirittura tre post, e potrebbe scapparci il quarto, ma per il momento accontentiamoci così e vediamo come va. Ho anche sistemato  un po' la stanza e  di questo sono contenta. Non ho grandi novità da raccontarvi a parte che sto pensando di fare  nuovi post per il blog, che credo a questo punto partiranno col nuovo anno, ormai questo è andato così per il 2017, e  vediamo di mandarlo avanti almeno  con un paio di post alla settimana fiono al 31 dicembre poi si vedrà. Anche per le letture, spero che col nuovo anno vadano meglio, anche se punto sempre sulla qualità che sulla quantità. Meglio 5 libri buoni, che 15 libri da usare come carta per il camino, no? Detto questo vi aggiorno sulle letture. Partiamo.

Cosa hai appena finito di leggere?


Origin di Dan Brown è la lettura che ho concluso da pochi giorni. Non so quanti di voi leggano i suoi libri,e non so quanti di voi che lo leggono apprezzino i suoi lavori, ma a me piace parecchio. Questo quinto volume sulle avventure del Professor Langdon mi hanno tenuta col fiato sospeso fino al finale. Non aggiungo altro. Spero di potervene parlare meglio quanto prima.


Cosa stai leggendo?


La lista dei desideri dimenticati  di Robin Gold è un'acquisto recente sul mio kobo, preso durante una delle tante offerte su Kobo store. Dopo aver concluso Origin, ho aperto il mio kobo e scorrendo i libri che ho ancora da leggere mi sono lasciata sedurre dalla copertina romantica. Bah, che dire...si fa leggere, ma niente di più. Almeno fino a dove sono arrivata è così. Magari col proseguire della storia si riprende. Magari.

Cosa leggerai?


Ultimamente ho notato che  programmare le letture non è il mio forte. parto con un'idea e poi , il più delle volte, cambio. Perciò nelle ultime settimane mi ero lasciata ispirare di volta in volta. Ma stavolta credo di poter andare  tranquilla affermando che la mia prossima lettura sarà 'La ragazza nella nebbia' di Donato Carrisi, di cui ho già letto ( e apprezzato tantissimo) 'Il suggeritore' e 'L'ipotesi del male'. Speriamo che anche questa lettura non deluda.

E con questo è tutto. Ora sapete quali sono le mie letture. E le vostre? Fatemelo sapere con un commento. Bacioni. :*





martedì 7 novembre 2017

Teaser Tuesday #8

Partecipare è molto semplice, basta seguire queste regole:

- Prendi il libro che stai leggendo
-  Aprilo ad una pagina a caso
- Trascrivine un breve pezzo ( No Spoiler)
-  Riporta titolo e autore del libro.

La lista dei desideri dimenticati.
Robin Gold


“Con lo sguardo ancora fisso sullo speecchio persa nei suoi pensieri,Clara sospirò. Ripensando al racconto di Libby, tolse il fermaglio dalla coda di cavallo, si scompigliò i capelli flosci e si accinse a spazzolarli. Si sentiva in colpa per essersi comportata come una ragazza capricciosa che odiava l’herpes e ringraziò la madre prima che si allontanasse nel corridoio. Le era grata, e non per il vino.”